ETERNITY DRESS

 

La moda incontra l’arte.

L’arte del fare, l’arte sartoriale che dal nulla crea l’impensabile.

In realtà la moda è arte, un intreccio inscindibile dove creatività e maestria si fondono per dar vita a qualcosa di unico, un viaggio senza tempo.

 

Non parliamo certamente dello stile eccentrico e a tratti discutibile che ormai impera sulle passerelle dell’alta moda né di ciò che comunemente viene definito pret-à-porter, ma di quella poetica arte che permette attraverso giochi architettonici di trasformare un tessuto in un pezzo unico.

Una performance straordinaria per far comprendere tutte le tappe di una creazione dove ogni gesto diventa il gesto fondamentale per creare il “capo eterno” senza seguire stagioni, mode o tendenze.

Una silhouette speciale realizzata da Olivier Saillard, direttore del Palais Galliera – Musée de la Mode de la Ville de Paris, per avvolgere il corpo di Tilda Swinton in occasione del 42° Festival d’Automne di Parigi.

Ispirato al metodo utilizzato principalmente dai grandi sarti negli anni cinquanta la creazione di un vestito diventa un susseguirsi poetico di tappe.

 

 

Dal basilare “prendere le misure” alla realizzazione del cartamodello, dal taglio sino al cucire su misura in un alternarsi celebrativo di gesti che permettono di rimpossessarsi della giusta tempistica che richiede l’arte, ormai svanita, e di recuperare il mestiere che permette di trasformare ogni gesto in un gesto unico, eterno.

www.festival-automne.com

Translate »