PRADA JOURNAL

 

Intraprendere nuovi percorsi per scoprire prospettive inaspettate.

Potrebbe riassumersi cosi #pradajournal il progetto voluto da Prada in collaborazione con la Feltrinelli editore.

Unico imput per i partecipantiquali realtà ci restituiscono i nostri occhi? E come vengono filtrate queste realtà attraverso le lenti?”

Osservare infatti non è semplicemente vedere, sapere non è sempre sinonimo di conoscere e l’obiettivo raggiunto a volte è solo il trampolino per un nuovo percorso.

 

 

Moda e letteratura, due mondi apparentemente lontani ma solo per colui che non supera il limite oltre il quale ogni singola sfaccettatura è il risultato di una differente percezione.

vincitori, i cui brevi racconti saranno scaricabili gratuitamente sul sito prada.com, sono Mattia Conti con Gli occhi diMalrico, Leisl Egan con Punchline, Angel Mario Fernández con Juan se fue a las estrellas, Sarah Harris Wallman con One car hooks into the next and pulls e Peng Yang con Gray story.

 

more info

 

Translate »