Una nuova esperienza multisensoriale della partnership COS + Studio Swine

cos+studio swine

cos fujimoto foresta luce

 

 

Sono ormai 6 anni che la nota casa di abbigliamento COS realizza per la Milano Design Week installazioni immersive.

Dopo l’entusiasmante esperienza dell’anno passato che ha visto il coinvolgimento dell’architetto giapponese Fujimoto Sou, per la realizzazione di una  foresta di luce, anche per quest’anno COS si prepara ad una nuova esperienza altamente coinvolgente.

 

 

cos+studio swine

 

 

Nei 5 giorni del Salone del Mobile 2017 a Milano lo studio di design londinese Studio Swine realizzerà, all’interno del Cinema Arti, purtroppo da tempo palcoscenico inattivo,  una installazione multisensoriale  per quella che è stata definita dal suo stesso progettista, Alexander Groves di Studio Swine, “an immersive and engaging experience”.

Happening sarà realizzato attraverso l’utilizzo di materiali poveri, come le bolle d’aria e la nebbia, per trasmettere un’aurea di sensualità che allo stesso tempo rievochi gli attuali problemi culturali.

 

cos+studio swine

Difatti, ricorda ancora Groves, “il 2016 è stato un anno ricco di cambiamenti e di crisi, e così abbiamo voluto creare un impianto in grado di offrire un momento di contemplazione”.

cos+studio swine

Conclude Karin Gustafsson, direttore creativo di COS, la raprresentazione esalta  il valore della “atemporalità quale momento necessario per  riscoprire la bellezza dei materiali”.

Kari Gustafsson

 

Appuntamento a Milano, presso il Cinema Arti, dal 4 al 9 aprile 2017.

 

For more info